Viviamo in un’era in cui le persone fanno molta attenzione alla loro salute e alle sostanze che assumono per curarsi, ma sono anche sempre più diffidenti nei confronti dei professionisti del settore medicale, timorosi che questi ultimi agiscano più per convenienza per il benessere dei pazienti. Il rischio è che questi si trovino a fare ricerche online e trovino informazioni fuorvianti ed inesatte.

Bloccare questa dinamica è quasi impossibile e ciò che le aziende socio-sanitarie possono fare è assicurarsi di informare il paziente finale attraverso i propri canali e instaurare con lui un rapporto di fiducia. Le ricerche da mobile sono sempre più frequenti, l’accesso alle informazioni sempre più libero, come dovrebbero comportarsi le aziende medicali?

Chi opera nel campo della salute sa che il suo ambiente sta cambiando principalmente a causa delle evoluzioni nelle abitudini d’acquisto dei pazienti. Le persone consultano all’incirca 12 sorgenti informative prima di prendere decisioni sulle cure, prodotti e servizi riguardanti la loro salute, il che equivale a circa 1 ricerca su 20 avviata su un motore di ricerca. 

Le persone vogliono comparare diagnosi, conoscere tutte le possibili cure e prendere una decisione ponderata. Per questo, al giorno d’oggi, gestire un’azienda medicale significa incontrare i bisogni dei pazienti in ogni momento, su ogni canale e fornendo loro tutte le informazioni che cercano. Se una struttura sanitaria non appare tra i risultati di ricerca sta perdendo un’occasione unica per soddisfare le esigenze del proprio target e per comunicare con loro. Se questo è il tuo caso, ecco alcuni consigli utili per strutturare una Stretegia di Marketing Sanitario vincente:

  • Adotta un approccio mobile-first. Stando a quanto riportato da Google, il la maggior parte delle ricerche in ambito salute viene effettuato da mobile, il che significa che il tuo website, i tuoi contenuti e le tue landing page dovrebbero essere responsive;
  • Dai un peso alla tua area geografica di provenienza. Le espressioni “nelle vicinanze” o “zona X” affiancate alla parola chiave utilizzata per avviare la ricerca stanno assumendo un ruolo d’importanza crescente. Google è molto attento alle esigenze dei suoi utenti e per questo cerca di fornire loro risultati localizzati, quando possibile. Per questo, fare riferimento alla zona geografica diventa essenziale per migliorare il proprio posizionamento sui motori di ricerca, soprattutto nel caso delle strutture mediche.

La Comunicazione Sanitaria parte da una buona Strategia di Inboung Marketing

Secondo Google il 77% degli utenti abbandona un website da mobile se non riesce a trovare le informazioni che cerca facilmente. Il 40% preferisce rivolgersi ad un competitor se i tempi di caricamento del website vanno oltre i 3 secondi.



Per questo motivo è importante:

  • Inserisci CTA semplici ed efficaci che indichino in maniera intuitiva all’utente come fare per entrare in contatto con la tua struttura sanitaria o come approfondire un determinato argomento;
  • Rivedi la tua site map. Assicurarsi di offrire una buona User Experience sia da mobile che da desktop è la base per tutte quelle aziende che decidono di avviare una strategia di digital marketing per generare risultati di business sul lungo periodo.

Adottare un approccio customer centric significa organizzare scrupolosamente la tua Comunicazione Sanitaria, fornendo valore al tuo target prima, durante e dopo la vendita, significa mettere le sue esigenze davanti le tue.

Per questo motivo è importante che:

  1. Comunichi con i pazienti nel momento in cui ne hanno bisogno;
  2. Rispondi alle loro domande in maniera chiara ed esaustiva;
  3. Vai oltre ciò che si aspettano a livello di customer service e li aiuti a risolvere le problematiche che incontrano;
  4. Cogli ogni occasione per informare il paziente finale;
  5. Monitori con attenzione i trend di ricerca così da poter anticipare le esigenze;
  6. Utilizzasempre un approccio empatico in ogni interazione.

Incontrando i tuoi clienti nei luoghi in cui sviluppano conversazioni o in un ambiente pensato ad hoc per loro hai la possibilità di nutrire le relazioni e costruire un rapporto di fiducia con i tuoi potenziali clienti. Coltivando queste relazioni avrai modo di capire sempre più il tuo target e i suoi bisogni e sviluppare una Strategia di Inbound Marketing adatta a soddisfarli.




Libri consigliati - Marketing Sanitario

Vedi tutti i nostri Libri - Itaca Lab